CAMERA237 – THE LIE AND THE ESCAPE

Per cancellare il senso di colpa servono le canzoni.
Per esorcizzare la paura della sconfitta serve distruggere le false credenze, serve abbattere le costrizioni e le bugie in cui il mondo ci vorrebbe tenere soggiogati.
Servono le parole, servono gli sguardi, con gli occhi che si riempiono di lacrime.
Servono suoni per essere finalmente liberi di amare, senza l’oppressione del pentimento.
La fuga non è sconfitta, quanto piuttosto possibilità di nuove scoperte, opportunità di incontrare orizzonti inediti, consapevolezza di nuove vite da vivere.
E la musica lo sa, che per costruire il futuro, servono le canzoni.

Questo è quello che ci vogliono comunicare i Camera237 con il loro quarto album “The lie and the escape”. Il quarto album del collettivo cosentino rappresenta una grande svolta per la band, che vuole tornare più fresca e pop che mai. L’intento riesce alla perfezione, anche grazie alla produzione artistica di Andrea Suriani (M+A, Any Other, Cosmo, Calcutta).

“Un quarto disco valido e piacevole, sette pezzi qualitativamente in linea con la storia di una band dalle spalle larghe e pronta ad affrontare un nuovo capitolo”