PERCHE’ IL NUOVO ALBUM DEI JAMIROQUAI CI PIACE COSì TANTO?

“Automaton”, il nuovo disco dei Jamiroquai è uscito ufficialmente venerdì scorso ed è in streaming ufficiale su Spotify.

Abbiamo dovuto aspettare per sette anni, ma il nuovo album ripaga l’attesa: (auto)prodotto interamente dal frontman della band inglese Jay Kay insieme al tastierista Matt Johnson, questo ultimo lavoro “è ispirato alla costante crescita della tecnologia e dell’intelligenza artificiale nel mondo che ci circonda e su come gli esseri umani stanno cominciando a dimenticare le cose più piacevoli, semplici ed eloquenti della vita, tra cui i rapporti interpersonali tra le persone

Non sono poche le critiche ricevute: “Il disco è semplicemente un contentino per i fans”, scrivono alcun testate, ed ancora “Nulla a che vedere con le produzioni dello scorso decennio”
A noi invece – sarà che di musica non ci capiamo niente – “Automaton” affascina: una nuova pagina per la storia della band, con meno elettronica e più disco-funk, suoni freschi, vocoder non banali,  insomma un graditissimo ritorno che ci convince e ripaga le aspettative.

Forse condizionati dalla nostalgia, il lavoro di Jay & Co. è in loop da una settimana sul nostro Spotify.

automaton_jamiroquai_1

Di seguito le date del nuovo tour, compresa una data in Italia, l’11 Luglio a Firenze:

25/5/2017 – Tokyo International Forum, Tokyo, Japan
28/5/2017 – Seoul Jazz Festival, Seoul, South Korea
17/6/2017 – Release Athens Festival, Athens, Greece
9/6/2017 – North Sea Jazz, Rotherdam, Netherlands
11/7/2017 – Firenze Summer Festival, Visarno Arena, Florence, Italy
14/7/2017 – Pori Jazz, Pori, Finland
16/7/2017 – Musilac, Aix-Les-Bains, France
18/7/2017 – Moon & Stars, Locarno, Switzerland
22/7/2017 – Colours of Ostrava, Czech Republic
5/8/2017 – Sudoeste, Portugal
12/8/2017 – Boardmasters, UK